Nella mattinata di sabato scorso, come tradizione vuole, l’Atletica Amatori Osimo Bracaccini con spirito natalizio  si è ritrovata   a far  visita alla Lega del Filo D’Oro.

Il sodalizio Osimano con il Presidente Alessandro Bracaccini, il Direttivo, alcuni dei suoi atleti più rappresentativi e simpatizzanti sono stati accolti nella nuova sede dal neo Pesidente Rossano Bartoli.

All’interno della sala auditorium e prima della visita ufficiale il Presidente Bartoli attraverso delle slide ha ripercorso la storia di questa Associazione nata nel 1964 per opera di alcuni volontari.

Il suo cammino è passato attraverso importanti riconoscimenti da quello di Ente Morale nel 1967, a quello di “Istituto di Riabilitazione nel 1974 fino al 1976 con il riconoscimento di “Istituzione sperimentale nel campo dei pluriminorati psicosensoriali sordociechi”.

Da allora ad oggi, attraverso un lungimirante lungo cammino costellato da tante idee e giuste scelte è diventato un esempio di qualità ed efficienza per l’assistenza educativo-riabilitativa per tanti bambini, giovani adulti Sordociechi e Pluriminorati Psicosensoriali, provenienti da tutte le regioni italiane.

In questi ultimi anni importante il sostegno e la sensibilità delle società sportive ha proseguito il Presidente Bartoli, che attraverso il loro sport praticato riescono a veicolare l’immagine della “Lega” in tante città Italiane e fuori dal territorio nazionale.

Tra questi partner   l’Atletica Osimo Bracaccini che non manca mai all’appuntamento con la solidarietà, nel veicolare l’immagine della Lega all’interno di eventi sportivi Regionali  e Nazionali  e che da anni porta sulle sue maglie il logo della Lega del Filo d’Oro

Al termine di questa presentazione ufficiale da parte del Presidente Bracacciniè stato donato al Presidente Bartoli un album contenente scatti fotografici curati e selezionati da Maurizio Borgognoni, un atleta promoter con altri del gruppo, che ogni domenica partecipa a gare su tutto il territorio Nazionale esportando il logo della Lega del Filo d’Oro.

Oltre all’impegno agonistico, la plurititolata atleta campionessa Italiana di corsa su strada Azzurra Ilari, un’atleta della società Osimana, ha aderito al progetto “Join us in Giving Back” della New Balance, scegliendo la Lega del Filo d’Oro come destinataria dell’iniziativa di raccolta fondi.

La permanenza del gruppo è poi proseguita attraverso una visita guidata della nuova struttura, in particolare delle aule del Centro Diagnostico, specializzato nella valutazione globale anche su bambini di età inferiore ai quattro anni e del Centro di Ricerca,impegnato in progetti in ambito nazionale e all’interno dei Paesi della Comunita Europea, oltre ai laboratori per le attività occupazionali. La visita si è chiusa con il brindisi di auguri Natalizi e di beneauguranti impegni nel continuare ad essere testimonial partecipi a questa grande avventura.

Gianni   Le Moglie