Una  Invernalissima mezza maratona quella di quest’anno con un  titolo del   tutto appropriato,  visto il  freddo pungente  che al momento della partenza era di 1  grado sotto lo zero.

Una mezza maratona quella di Bastia Umbra-Assisi inserita nel calendario Nazionale e  certificata FIDAL,  che rispetto alle  precedenti Edizioni ha battuto il record di presenze

Nonostante un percorso interamente pianeggiante  le basse temperature  hanno messo a dura prova la macchina termodinamica del corpo umano  dei  1650 runner partenti penalizzandoli nei risultati cronometrici .

Vincitore della gara maschile con il tempo di 1h.7’e 57”  è risultato Kipchumba Philemon dell’Atletica Recanati seguito da   Kigen Comas della Runn Live e ElKhalil Yassin della Policiano Arezzo Atletic .

Al  6° posto assoluto l’atleta vice campione Italiano di Maratona 2016 Massimiliano Strappato dell’Atletica Amatori Osimo Bracaccini.

 Un Massimiliano in questa circostanza non al top della condizione fisica  ha viaggiato regolarmente di poco sotto i 3’30” al km ed ha chiuso alla gara con il tempo di 1h.13’21” con una 40” secondi di vantaggio sul pluricampione italiano dei 100 km Giorgio Calcaterra.

In campo Femminile si è imposta  agevolmente Ermini Aurora dell’Acsi Italia Atletica con un paio di minuti di vantaggio  su Elisabetta Beltrame LBM Sport Team e Paola Salvatori U.S. Roma .

Nella  categoria  dei Senior a seguire Massimiliano i suoi compagni di squadra all’11° posto  Mattia Franchini ritornato da poco alle gare  sta cercando di riprendere la buona condizione fisica per risalire verso le alte classifiche che gli competono. Sempre su questa stessa categoria da  registrare il 34°  posto  di Lorenzo Benedetti, il 57esimo di Matteo Vaccarini e l’85^ di  Elia Manzotti,  

Nella categoria superiore dei SM.35,  17esima posizione di  Lorenzo Papa, e il 101esimo posto di Mario Luigi Labianca il quella dei SM.55.

A questa Invenalissima a sfidare il freddo  tre rappresentanti del settore femminile dell’Atletica Bracaccini  con il miglior risultato ottenuto da Elena Quattrini con l’11° posto ottenuto nella categoria SF.35. Dietro di lei  nella classifica assolute  il 10°  di Rosa Squadroni  e il 31^ di Chiara Palestrini  categoria Senior femminile.

Gianni     Le Moglie