Negli spazi versi circostanti il campo sportivo di Senigallia Domenica scorsa è ufficialmente iniziata la stagione della corsa campestre  Marchigiana 2019,  con la disputa della 1^ Prova di Campionato di Società Master e  Assoluti .

Quattro le gare in programma che hanno visto ai nastri di partenza 300 atleti delle  categorie  femminili e Maschili  Allievi Juniores Promesse e Senior e Master assoluti .

A questo primo appuntamento di stagione gli atleti dell’Atletica Amatori Osimo Bracaccini,  hanno conquistato un primo ed un secondo posto e tre terzi  posti.

La gara  prevista sulla distanza dei 6 Km. riservata alle categorie maschili Juniores, Promesse, Seniores e alle  categorie dei Master SM.35,  40 e 45,  ha visto prevalere  il fabrianese Gabriele Carletti dell’Atletica Fabriano un’atleta poco conosciuto nell’ambiente sportivo Marchigiano ma  con una carriera sportiva di tutto rispetto  che lo ha visto indossare la maglia Azzurra ai Campionati di Cross a Belgrado nel 2013.

Dietro di lui a soli tre secondi  l’anconetano Luigi Del Buono della Sef Stamura Ancona  che bissa così il secondo posto ottenuto domenica scorsa nella Mezza Maratona di Tolentino  vinta da  Massimiliano Strappato .

In questa gara il primo degli  atleti Osimani Lorenzo Papa classificatosi  al 3° posto nella categoria dei SM. 35,  il 12° posto nella categoria superiore dei SM. 40 di Michele Ulisse , seguito al 17° dal suo compagno di squadra Mauro Bugari e  18^ piazza per Alessandro Romani in quella dei SM. 45.

Inizia  bene la stagione agonistica per Doriano Bianchi che sempre sullo stesso tracciato di 6 Km. riservati ai  Master 50 e 55, ottiene il primo posto nella categoria dei SM.55,  e un Sergio Strappato non ancora al top della condizione ottiene il 26° posto.

Nella gara prevista sulla distanza dei 4 km.  due 3° posti di Valentino Carbonari nella categoria SM. 70 e di  Giuliano Boni in quella dei SM.75,  17° posto per l’over 60 Renzo Pizzichini  e il  9°  di  Giuseppe Raponi  nella SM.65.

Nei 3 Km. di gara riservati alla categoria  SF.35, dominata da Denise Tappata della Sef Stamura Ancona, buon  terzo posto   di Elena Quattrini, 2° posto di Chiara D’Alonzo nella SF65   e il 6° di Rosa Squadroni  in quella delle SF.55

In questa prima tappa del  campionato a squadre saldamente in testa troviamo due squadre quelle  della Sef Stamura Ancona e l’Atletica Senigallia  divise da soli 2 punti.

In campo femminile è sempre la squadra Dorica a dominare la scena  con un buon margine di vantaggio sulla squadra della Podistica Lattanzi.

Ed ora per tutte le Società Master Regionali che puntano a fare punti nella classifica generale  occhi puntati   verso la seconda tappa di Domenica prossima ad Urbania e alla successiva  di Castelraimondo che oltre ai punti di classifica a squadre   verranno assegnati i titoli regionali individuali.

 

Gianni Le Moglie