Si è svolto Domenica scorsa a L’Aquila il 48° Campionato Nazionale di Corsa Campestre riservato ai   Corpi di Polizia Municipale e Locali d’Italia.

145  gli agenti municipali  provenienti da tutta Italia hanno preso il via su un tracciato gara di 8 km,  gran parte sterrati e alcuni tratti di salita.

Ad aggiudicarsi la maglia tricolore quest’anno di nuovo un altroMarchigiano  LorisCiccalè  del corpo della Polizia Municiple di Porto Recanati che succede a Diego Frontini della Polizia Municipale  di Osimo,  autore di una generosa prova si è piazzato al 4° posto assoluto e 2° nella  categoria degli over 40.

Una gara tirata sin dal primo km. non certo a favore alla qualità tecniche del mezzofondista veloce Diego Frontini che seppurs tringendo i denti era riuscito a stare nel gruppo dei quattro atleti di testa. A poco meno di 700 metri dall’arrivo ha calato la sua spinta suo malgrado ha  dovuto lasciare  agli tre del gruppo di  giocarsi la vittoria finale.

Nessun rammarico per il vigile Osimano per una accarezzata  quanto mancata vittoria finale, ma resta la certezza di allenarsi su distanze più lunghe  per essere il prossimo anno di nuovo in lizza per la conquista della sua seconda maglia tricolore.