Quest’ultimo week end appena trascorso ha visto impegnati  in gare su:  strada, campestri, e in  pista Indoor,  gli atleti dell’Atletica Amatori Osimo Bracaccicni

Al  20° Cross del Metauro di Urbania ,  prova valida per l’assegnazione dei titoli di Campionato individuale  Master  sono arrivati un titolo di vice campione regionale  e due terzi posti.

La prima gara a prendere il Via il  Cross di 6 km., 43 atleti appartenenti  alle Categorie dei  SM50 e  SM55 con

Dietro al vincitore assoluto Rachid Hallabou  della Polisportiva Acli Macerata ancora una volta ha mettersi in luce  Doriano Bianchi, giunto  2° nella cat. dei SM. 55 si fregia del titolo divice campione regionale. Su questa stessa categoria al 9° posto troviamo il suo compagno di squadra Stefano Binci, e al  12°  il trascinatore della squadra Master  Sergio Strappato .

Ad imporsi nella seconda batteria riservata alle cateorie Juniores, Promesse,  Senior e SM.35. 40 e 45, il Master pluricampione italiano  Luigi del Buono della Sef Stamura.  Quinta piazza nella cat. SM.35 per Emanuele Orlandoni,  il 10° posto di Mauro Bugari in quella dei SM.40. il 12esimo  di Renzo Pizzichini nella SM.60, e il 7° di Giuseppe Raponi nella SM.65.

Altri piazzamenti da podio sono arrivati dal  settore femminile con i  due 3° posti di Cristina Conti cat. SF.50, e Chiara D’Alonzo  SF. 65,  e il 6° posto di Annarita Stefanini  SM.60.

Gli odierni risultati di squadra assommati a quelli ottenuti la settimana scorsa nella campestre di Senigallia,  vedono entrambi i settori a lottare per la zona podio,  cosa auspicabile e possibile con una più ampia partecipazione alle prossime   gare di Castelraimondo e Porta Potenza.

Gianni     Le Moglie