La  Piazza della Libertà di Tolentino  una splendida location della  2^ edizione dell’Arena Challenge “Tolentino Half Marathon 2019”.

In una giornata di sole,  con  temperature  rigide  hanno preso il via 361 runner  partecipanti nella mezza maratona di 21,5 km, ed altri 220  nella  gara competitiva di 10,5 km.  

Il primo a tagliare il traguardo nella mezza maratona il marocchino  Hajjy Mohamed dell’Atletica Castenaso Cetic Druid che ha chiuso la gara con il tempo di 1 ora, 9 minuti e 11 e stabilito il nuovo primato della gara.

 Al secondo posto, distaccato di 1 minuto e 13 secondi, Giovanni Moretti dell’Atletica Recanati  ed al 3° Luigi Gramaccini della Parmarathon

Al 4° posto nella classifica generale il vincitore della  passata  edizione Massimiliano Strappato. 

Una partecipazione a questa mezza inserita nel programma tecnico  di preparazione alla prossima stagione agonistica e soprattutto per arrivare  in piena forma  alle due corse  campestri  dove saranno in palio punti importanti per la qualificazione di tutta la squadra ai prossimi campionati Italiani di Corsa campestre di  Campi di Bisenzio (FI).

Dietro di lui nell’ordine sono giunti i suoi compagni di Squadra  Lorenzo Papa classificatosi al 4^ posto nella cat. SM.35. Lorenzo Benedetti 6°  nella cat. 18-34, seguito al 16° da  Matteo Pierucci . Nella cat. dei SM. 45 Alessandro Romani 23°, Iachini Massimo   41°.  Bugari Mauro 51° nella cat.  SM.40, e Mario Luigi Labianca al 38° posto in quella riservata ai SM55.  

La prima donna  all’arrivo   Katia De Angelis della Grottini Team con il tempo di 1 ora, 25 minuti e 3 secondi. Al secondo posto  Manuela Piccini della  Sbarra&Grilli, al terzo posto Cristina Mercuri  Atletica Winner Foligno .

Nella gara dei km. 10.5  netto successo di Giulio Angeloni della Loverun Atlhetic Terni,  con il tempo di 34 minuti e 39 secondi. Al secondo posto Paolo Vecchi della Podistica Montegranaro distaccato di 2 minuti e 30 secondi e al terzo posto Giordano Carassai della Bike team Monti Azzurri.

In questa gara di km. 10.5  buon 4° posto assoluto di Corrado Lampa e 1° posto nella cat. Over 35, e il  4°  di Lorenzo Biondi Sergio Strappato nella Over 55 conquista l’8° posto. Nota lieta   Chiara D’Alonzo sale sul gradino più in alto del podio in quella delle over 65.

 

Gianni   Le Moglie