Una corsa su strada  tra le più longeve della nostra Regione , la 43° Edizione della Marcialonga Lauretana,  quest’anno resa valida come 6^ tappa del Gran Prix  Master 10 km. su strada .

Una giornata uggiosa (Battisti docet) ha accolto gli oltre 450 infaticabili podisti che  domenica  hanno invaso il centro storico della Città di Loreto.

La manifestazione sportiva favorita da una temperatura ideale e sotto qualche rigenerante goccia di pioggia,  ha  visto trionfare  il Foggiano campione italiano di Maratona 2015 Dario Santoro. (Caivano Runner).

Dietro di lui a  soli 5 secondi  è giunto il vincitore della mezza maratona della scorsa Domenica  di Ancona Hajjy Mohamed  (Atletica Cestenaso Celtic Druid)  e il marchigiano dell’Atletica Recanati  Falasca Zamponi Andrea.

In campo femminile la prima classificata è risultata l’Umbra  Laura Biagetti (Athletic Terni), che si è imposta su Simona Santini (Atletica Brescia 1950) e Denise Tappata della Sef Stamura Ancona .

Anche in questa occasione la pattuglia dei  22 runner dell’Atletica Amatori Osimo Bracaccini   ha partecipato con entusiasmo  conquistando il 10° posto Assoluto  con Mattia Franchini   dietro di lui  al 27° posto è giunto  Doriano Bianchi  che si è aggiudicato  il primo primo posto nella categoria SM.55.

Dietro di loro al 19° posto  nella categoria Senior,  si è piazzato Leonardo Quercetti  un giovane promettente che proveniente dal nuoto,  gara in gara sta sempre più avvicinandosi  nelle zone di alta classifica, dietro di lui  a soli pochi secondi è giunto Elia Manzotti piazzandosi al  2°  posto nella  categoria delle Promesse. 

Nella categoria degli over 55, dietro al vincitore al  Doriano Bianchi, sono giunti nell’ordine  i suoi compagni di squadra   Stefano Binci 4^,  27° di  Mario Luigi Labianca 28esimo  Mauro Mancini, 35° Davide Staffolani, e il   .

Dopo il primo posto ottenuto nella gara di Domenica scorsa di Ancona Gianfranco Pesaresi nella categoria dei SM. 60 si è dovuto  accontentare del 5°  dietro di lui Giuseppe Raponi giunto  23°.

7°  posto per nella categoria degli over  65 per  Sergio Martini seguito al 10° dal suo compagno di squadra Valentino Carbonari.

Nella classifica di categoria dei SM.45 il 30° posto di Massimo Iachini, seguito al 56° da  Maurizio Borgognoni.

Buon 2° posto dell’over 70  Bruno Maceratesi in quella dei SM. 70 e  iln 6° posto dell’ancor più su SM.75 Giuliano Boni con il suo.

Nella classifica Rosa  buoni i risultati ottenuti da tutte e quattro le rappresentanti femminili con l’ormai abbonata al podio Marilena Cesarini che sale sul terzo gradino nella categoria delle SF. 45.

 

Gianni    Le Moglie