Organizzata dalla Polisportiva di Servigliano la 6^  Edizione della  “Marcia dei due Comuni”  è ritornata ad attraversare i territori dei  due comuni del  Fermano  di Servigliano e Belmonte Piceno .

Una  corsa su strada di 13 Km.  valida alla classifica del   Gran Prix Fidal Marche , che partita dalla Piazza centrale del Comune di  Servigliano, per  salire  su verso Belmonte Piceno dove era posto  un traguardo volante  tipo  “Gran Premio della Montagna” per ridiscendere giù sempre sullo stesso percorso verso l’arrivo  nella stessa piazza della partenza.

Il primo a tagliare il traguardo volante e quello di arrivo il  27enne Piemontese portacolori dell’Atletica Recanati,  Michele Belluschi uno tra i migliori runner  di oggi  in circolazione  nelle strade Marchigiane .

Da questa classica corsa su strada   è arrivato un  bel successo di squadra per l’Atletica Amatori Osimo Bracaccini, con sei dei suoi  atleti saliti sul podio delle premiazioni .

Il primo degli atleti osimani in maglia gialla a striscie nere  il Senior Mattia Franchini, che dopo la bella vittoria  al Vivicittà di Ancona,  è riuscito a piazzarsi  al terzo posto nella classifica generale  assoluta.

Per il team Osimano  altri due importanti  risultati da podio sono arrivati  dalla coppia  Cristina Conti  e Stefano Binci due atleti che  oltre al vincolo matrimoniale hanno in comune  il piacere del correre.

Il miglior risultato in questa occasione , l’ha ottenuto Cristina  classificatasi  al  2° posto nella categoria della  SF.50 e  3° di Stefano in quella riservata ai SM.55 .

Ad aggiungersi alla serie dei podi, altri  tre terzi  posti arrivati dall’ex ciclista professionista Corrado Lampa  SM.35,  da Gianfranco Pesaresi in quella SM.60,  e di Sergio Martini nella SM.65.

A completare la classifica il 22° posto di Massimo Iachini categoria SM.45, e il 32° di Mario Luigi Labianca,  e il 5° ottenuto da Rosa Squadroni  in quella femminile delle SF.55.

Gianni    Le  Moglie