Domenica scorsa con 4 vittorie , 4 secondi posti e tre terzi  posti,   l’Atletica Amatori Osimo Bracaccini  ha monopolizzano il 13 °  Trofeo Città di Filottrano.

Anche quest’anno  questa gara podistica,  valida per la classifica generale del  Gran Prix Strada Master 2019,  si è disputa  nella sottostante vallata che divide i due Comuni di  Filottrano e quello di Montefano.

Location di questa manifestazione sportiva gli spazi verdi dell’Agriturismo   ”La Taverna del Viandante”  dove sono avvenute le varie partenza, gli arrivi  e le premiazioni.

L’altimetria del  tracciato ,   gran parte pianeggiante,  rispetto a quello  collinare delle precedenti  edizioni,    ha  reso meno impegnativo  l’impegno fisico dei  320  atleti  partecipanti.

Nella Top Ten della classifica  generale della gara clou della manifestazione di 10 km. vinta dal foggiano Dario Santoro (Atletica Potenza Picena ),   tre atleti del settore assoluto del team Bracaccini,  al 3° posto il vincitore della passata edizione Massimiliano Strappato, seguito al 7° da  Nicola Meschini e all’8° da Mattia Franchini.

Nel settore femminile profeta in patria nella sua Filottrano Azzurra Ilari che bissa  la vittoria dell’anno scorso. Un risultato importante  il suo ma soprattutto incoraggiante,   in quanto ottenuto in un momento di condizioni fisiche per lei  non ottimali.

Altri  due primi posti sono arrivati  dalla  giovane mezzofondista Alessia Donnini  nella categoria Juniores ,  e da  Alessandro Stura che nella  sua prima gara sui 10 km.,  si è imposto nella categoria degli allievi . A chiudere  la carrellata di vittorie l’over 55 Doriano Bianchi  .

Nella categoria dei  SM. 40, 2° posto di Diego Frontini, seguito  al 13° da Michele Ulisse,  Emanuele Tomarelli  19°  e Mauro Bugaro al 22°.

Un 2° posto per la  più volte campionessa regionale sui 3.000 siepi,  Caterina Paccamiccio  nella categoria Promesse,  3^  alle sue spalle   Giada Moresi

Altro 2° posto  di  Cristina Conti  nella  SF.55 seguita al 5° da Rosa Squadroni ,  e 2° posto anche per   Sara Stura  in quella delle  Senior Femminile .

La serie dei 3° posti   è iniziata con Lorenzo Papa SM.35,  stesso risultato per Elena Quattrini  nella SF.35, di Bruno Maceratesi  SM.70 e di  Chiarina D’Alonzo  SF. 65.

In questa classica gara podistica Marchigiana, oltre ai 14 risultati da podio  tanti altri ancora di alta classifica a dimostrazione di una ASD come quella della Bracaccini  altamente competitiva in tutti i vari settori e categorie  Fidal.

Nella più che competitiva categoria degli Under 35,   oltre al 6° posto di Mattia Franchini, l’11° e 12° da Elia Manzotti  e Leonardo Quercetti.

Nella categoria riservata ai SM. 55 vinta da Doriano Bianchi,  6° posto di Stefano Binci, l’8° di Alfredo Pasqualini , il 33° di Davide Staffolani e   il 40° del sempre presente da Mario Luigi Labianca.

La 14^ piazza per Alessandro Romani  e la 30° di Massimo Iachini nella categoria dei SM.45

Salendo     su  verso le categorie riservate ai  veterani  9° posto di Gianfranco Pesaresi nella  SM.60  ,  il 4° di Sergio Martin SM.65 e  il 10° di Giuseppe Raponi in quella dei SM.70.

Gianni   Le Moglie