La 35^ edizione della Lamarina  Lama San Giustino (PG) una manifestazione podistica che nel suo programma,  oltre alla classica 13,8  Km, erano   previste una 5 Km non competitiva e una serie di  gare  riservate a tutte categorie giovanili  nelle quali hanno preso il via i giovani atleti Osimani dell’Atletica Amatori Osimo Bracaccini.

Per dovere di cronaca nella  gara clou della manifestazione sul podio maschile sono saliti tre atleti degli altopiani Africani  Kisorio Kimeli (Kenia) seguito dai suoi due connazionali  Kipngetich e Kurgat Kiplagat.

In campo femminile vittoria della keniana Kemboi Jerop sulla italiana Martina Facciani e sulla ugandese Chekwemoi Yeko. Degna di nota la ragazza Filottranese in canotta giallo nera dell’Atletica Bracaccini Sara Stura,  che nella categoria  riservata alle atlete 18-34 anni si è piazzata al 4° posto.

Più che buone le prestazioni offerte dal gruppo dei ragazzi del settore giovanile dell’Atletica Bracaccini, che in questa trasferta hanno avuto la possibilità di confrontarsi con altri loro coetanei Umbri e Toscani.

Nella prima  gara corsa sulla distanza degli 800 m. riservate agli Esordienti categoria A ,  4^ piazza per Giulia Catena.

Sulla distanza dei  1. 600 metri riservata alle Ragazze buon 2° posto di Maddalena Barbini

Nella gara dei km. 2  riservata alla Cat.  Cadette  3^ Chiara Mercanti e 5° Miriam Catena.

Nella cat.  Allievi e Allieve  due secondi posti con Eleonora Gatto in quella femminile e di Alessandro Stura in quella  maschile.

Come piazzamento  fanno ancora meglio  Alessia Donnini e  Davide Costanzo  nei  km. 3,200 riservata agli Juniores entrambi piazzatisi ai primi posti .

Oltre a questi ragazzi del settore giovanile, seguiti dal tecnico Giuseppe Carbonari, hanno fatto parte della trasferta Davide Staffolani, Alessandro Balzani e Maurizio Borgognoni  atleti Master che hanno preso il via nella gara piu lunga e come accompagnatori il Presidente della Società Alessandro Bracaccini, Stefano Salvucci e Doriano Mazzieri .

Gianni   Le Moglie