In una splendida  giornata primaverile con sole e temperatura mite sulle colline di Civitanova Marche si è svolta  la seconda prova del Campionato Regionale di Società Giovanile  di Corsa Campestre.

Una manifestazione crossistica  riservata alle categorie Ragazzi  Cadetti maschili e femminili, dove era prevista una  gare  riservata alle categorie Master e Assoluti  ed  altre tre promozionali  che hanno coinvolto 123 ragazzini delle  tre  categorie degli  Esordienti 

Campo gara gli spazi verdi circostanti il Centro Sportivo Villa Conti  dove dalle ore 9.15 in poi vi hanno preso il via le 9   gare in programma  .

Nella prima gara  di 6 km.,   riservata alle  categorie Maschili  dagli Allievi per salire su  fino all’ultima delle categorie Master, si è imposto il promettente appena ventenne  Dieng Ndiaga  (Atletica Avis Macerata) .

Per l’Atletica  Amatori Osimo Bracaccini, presente con 15 atleti  si è registrato il terzo posto ottenuto da Mauro Bugari nella categoria SM.40. Nella gara sui 2km.  riservata alla categoria Cadette  Maddalena Barbini,  al suo primo anno di categoria, si è piazzata al 12° posto e nel cross di  4 Km  dominato dall’ allieva Margherita Forconi (Atletica Avis Macerata) un  buon 3° posto di Alessia Donnini .

Nei 121 Esordienti che hanno preso parte alle tre partenze in programma   12 ragazzini del settore dell’Avvviamento allo Sport: Edoardo Fabbietti , Giulia Catena, Rafael Arias,  Mattia Quercetti, Mattia Ravaglioli, Lorenzo  Magnoni, i fratelli   Angelo e Lorenzo Colozzi, Edoardo Fagioli,  ai più piccoli Delfini Giulia, e Tommaso Ravaglioli.  Ragazzini questi che hanno gareggiato su distanze variabili dai 300 ai 500 metri, che si sono approcciati alle gare con un po’ di emozione e con un  giusto pizzico di sano agonismo 

Gianni    Le Moglie