Nella verde e boschiva zona circostante l’impianto sportivo  della cittadina dell’alto Maceratese, su di un tracciato gara ideale per una corsa campestre,  vi hanno preso il via le  quattro gare in programma,   valide per l’assegnazione dei titoli Regionali individuali Master .

Nella  prima gara, delle quattro in programma,  prevista sulla distanza dei 3 Km., riservata alle categorie Master Femminili,  ad imporsi l’over 40 Ileana Narcisi,  dell’Atletica Avis San Benedetto del Tronto, dietro di lei  due atlete over 35 della Sef Stamura  Ancona   Denise Tappatà e Lucia Burini..

Le ragazze del settore Master femminile  dell’Atletica Amatori Osimo Bracaccini,    con forte spirito di gruppo,  unito  alla  forte determinazione, hanno ottenuto ottimi piazzamenti nella rispettive categorie di appartenenza .

La prima a tagliare il traguardo delle atlete Osimane la più giovane Elena Quattrini  che nella  Categoria SF. 35  con atlete di alta classifica   è  riuscita a piazzarsi  al 5° posto.

Punti importanti per la classifica a squadre, quelli ottenuti da  Rosa Squadroni con il  5° posto nella categoria SF.55 e i due terzi posti, di   Annarita Stefanini nella categoria SF.60 e  Chiarina D’Alonzo in quella delle SF.65, con il piacere di entrambe  di salire  sul terzo gradino del podio,

Nella seconda gara in programma, corsa sulla distanza dei 4 km.   riservata agli over 60 ed oltre,  un’8° posto per  Gianfranco Pesaresi seguito  dai suoi compagni di squadra SM.65  Giuseppe Raponi  11°   e Sergio Martini 15°.

Con il passaggio di categoria superiore  ritorna a salire sul terzo gradino del podio Valentino Carbonari  nella  categoria SM.70,  ed infine il 4° posto dell’over 75  di Giuliano Boni.

Nei 6 km campestri riservati alle categorie SM.55,  lotta serrata  tra  i due contendenti al titolo Regionale  Doriano Bianchi e Ermes Marilungo della Porto San Giorgio Runners  che  in questi ultimi anni a  fasi  alterne continuano a primeggiare  in questa categoria.

In questa prova ad avere la meglio il sangiorgese Marilungo che per soli tre secondi ha preceduto il suo rivale e amico di sempre Doriano Bianchi dell’Atletica Bracaccini.

 Nell’ultima gara in programma  di Km 6  riservata alle categorie Maschili Junior, Promesse,  Senior  e tutte le categorie SM. 35 -40 e 45,  vittoria è andata al favorito della vigilia Marco Campetti dell’Atletica Recanati che  ha preceduto nell’ordine i due senior master over 40 Luigi Del Buono  Sef Stamura Ancona  e Antonio Gravante dell’Atletica Fabriano.

Otto gli atleti in maglia giallo nera della Bracaccini, che hanno preso il via  in questa  gara,   con il pensiero rivolto alla prossima campestre di  Domenica prossima ad Ancona,  dove verranno assegnati punteggi utili per la qualificazione al  campionato Italiano del  9 e 10 Marzo  prossimo a Torino.

In evidenza in questa gara   l’ottavo posto assoluto di Leonardo Salvucci   e  il secondo   nella  categoria Junior 

Di buon  auspicio  il 5° e il 6° ottenuti dalla coppia Franchini Mattia e della new entry Nicola Meschini un’atleta che ha alzato il livello tecnico del settore assoluto  .

Dietro ai due un Lorenzo Papa  in continua crescita che in questa occasione, è salito sul secondo gradino del podio, fregiandosi del titolo di vice campione Regionale nella categoria degli over 35.

Dietro di lui il suo compagno di squadra Emanuele Orlandoni   a seguire Alessandro Romani, Massimo Iachini e Mauro  Bugari.

Gianni    Le Moglie