Nel classico tracciato  del  Campo Scuola I. Conti l’Italico di Ancona   si è disputata la 1° prova del C.d.S di Cross 2020 riservato alle categorie Assolute e la 1° prova del C.d.S. Giovanile di Cross Ragazzi/e e Cadetti/e,  e  gare di contorno riservate alle categorie  Esordienti

 A Dominare la corsa campestre Dorica Simona Santini (Atletica Amatori Osimo Bracaccini)  e  Dario Santoro (Atletica Potenza Picena).

Ad aprire la giornata crossistica la gara degli  8 km. riservata alle categorie Junior Maschile, Promesse e Senior Femminile.

Una  prova di forte capacità psico – fisica quella  offerta da Simona Santini   che  dopo aver condotto la prima parte di gara tallonata da Ilaria Sabbatini dell’Atletica Avis Macerata, ha incrementato la propria azione corsa  sull’impegnativo  tratto di salita del percorso . 

Strategia di gara perfetta che le ha permesso di  guadagnare progressivamente un buon margine di vantaggio   e di  precederla al  traguardo   di 29 secondi, e  con maggior distacco la terza classificata Lucia Burini della Sef Stamura Ancona.

Nel Cross  di 10 km. riservato agli atleti delle categorie  Promesse e Senior,  al primo posto il grintoso  Dario Santoro seguito da Stefano Massimi Sef Stamura Ancona e Luca Facchinetti dell’Atletica Potenza Picena.

Nella  top ten della classifica assoluta,  dove erano  in palio punti importanti per la qualificazione  della squadre al Campionato Italiani di Cross, un bel  7° posto di  Massimiliano Strappato,  il 10° di Giorgio Lampa seguiti dagli altri loro compagni di squadra dell’Atletica Amatori Osimo Bracaccini, Corrado Lampa al 25°,  Emanuele Orlandoni 34° e al  36esimo Elia Manzotti.

Nella gara  di 5 km. Juniores  femminili  1° Lucia Crosta (Team Atl. Marche) si lascia alle spalle Alice Spinsanti (Sef Stamura Ancona) e Alessia Donnini (Atl. Amatori Osimo Bracaccini).

La vittoria nella categoria riservata alle Allieve è andata a Margherita Forconi (Atletica Avis Macerata),  11^ piazza per  Lucia Paolinelli, seguita al  12^  da Teresa Lanari e al 13° posto da Myriam Badioli.

Ad animare la manifestazione  un centinaio di ragazzini  dai 5 agli 11, che hanno preso parte alle due gare  in programma a loro riservate. 

Molto bello  è stato vedere le loro maglie gialle,  verdi,  blu,  e  bianche muoversi a gruppi durante le fasi di riscaldamento prima della chiamata nell’area  antistante la partenza .

Tra questi  un  gruppo  di  Esordienti del settore dell’avviamento allo sport dell’Atletica Bracaccini: Agata Crea, Sofia Sabbatini, Cecilia Bonifazi, Alessandro Taborro, Tommaso Ravaglioli, Lorenzo Magnoni,  Mattia Quercetti,  Pietro Cristicchia Edoardo Fabbietti e Riccardo Manuali.

Tutto questo è stato per loro un  giorno di festa ,  che si ripeterà con il prossimo Cross del  16 Febbraio a Civitanova Contrada Migliarino presso il centro sportivo Villa Conti.

Gianni   Le Moglie